«Bazzani lo conosce mezza serie A. Non ho mai risposto ai suoi sms»

Calcioscommesse, Gattuso: «Mai truccato e se fosse dimostrato mi ammazzo»

di Redazione - - Cronaca

Gattuso si difende dalle accuse di aver truccato le partite

Gattuso si difende dalle accuse di aver truccato le partite

FIRENZE – «Non ho mai pensato di truccare una partita. Se venisse dimostrato sono  disposto ad andare in piazza e ad ammazzarmi. Che gusto ci sarebbe a vivere?». Lo ha detto Rino Gattuso commentando ai microfoni di Sky Sport 24 il suo coinvolgimento nel calcioscommesse. «Uso parole forti perché so qual è la verità. Tutto questo mi fa male» ha aggiunto l’ex centrocampista del Milan.

«Bazzani lo conosce mezza serie A. Era una delle centinaia di persone fuori  Milanello, so che ha una ricevitoria a Bologna. Ma non ho mai risposto ai suoi sms -ha spiegato Gattuso, indagato dalla procura di Cremona nell’inchiesta calcioscommesse- Non so cosa volesse, forse le maglie, anche per questo contattava Pipieri. Non mi sono mai sognato di truccare partite. Ho una fondazione che ha versato un milione e mezzo per i bambini, pensate che sia Robin Hood che trucca partite e poi regala soldi a una onlus?».

Indagato anche Cristian Brocchi ex giocatore di Fiorentina, Milan, Lazio attuale allenatore delle giovanili rossonere.

Tag:, , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: