Skip to main content
Villa Il Palagio di Sting

Firenze, vendemmia 2014, trovata di Sting: chi vuole raccogliere l’uva nella sua tenuta paghi 262 euro al giorno

Il cantante Sting con la moglie. A destra la tenuta a Figline
Il cantante Sting con la moglie. A destra la tenuta a Figline

FIRENZE – Numerose ricerche scientifiche hanno dimostrato che il contatto con la natura nelle campagne è una ottima cura contro lo stress. Una ricerca dei Sage Colleges di New York ha scoperto che il Mycobacterium vaccae, che si trova comunemente nel terreno agricolo, se iniettato nei topi aumenta il livello di serotonina, il noto ormone del buonumore. Lo ricorda la Coldiretti, che commenta così la decisione del cantante Sting che nella sua azienda agricola ‘Il Palagio’ vicino a Figline Valdarno (Firenze) ha scelto di offrire la possibilita’ agli ospiti di zappare, raccogliere olive o vendemmiare pagando 262 euro al giorno secondo il The Telegraph on line. Significativo ed ironico il titolo del giornale inglese: «Help Harvest Sting’s Tuscan grapes olives for £200 a day (you pay him)»: aiutate il raccolto di uva e olive di Sting in Toscana per 200 sterline al giorno (li pagate voi a lui). 

L’esperienza inizia con un picnic nei campi dove i responsabili della tenuta terranno una lezione su come coltivare i campi e consegneranno un cestino vuoto, con tanto di istruzioni per riempirlo con olive o grappoli di uva durante la giornata, che termina degustando un bicchiere di vino Sangiovese, in vendita a 15,7 euro. Zappare mette in moto una attivita’ fisica positiva per la salute. Sulla base dello studio dell’Universita’ di Uppsala in Svezia, pubblicato sul British Medical Journal, chi fa giardinaggio o un attivita’ sportiva di modesta intensita’ guadagna circa un anno di vita rispetto chi rimane inattivo, ma chi raggiunge livelli di attivita’ piu’ intensa puo’ guadagnare oltre due anni anche se l’impegno deve durare almeno dieci anni prima di vedere un effetto statisticamente significativo.

Negli oltre ventimila agriturismi italiani – sottolinea Coldiretti – sempre piu’ spesso viene offerta la possibilita’ di partecipare attivamente all’attivita’ dell’azienda e non mancano peraltro nelle campagne proposte innovative con nuove forme di “terapia” per un rilassamento naturale: dalla passeggiata sull’erba a piedi nudi completamente bendati (earthing) alla tree therapy, in cui abbracciare un albero ha un effetto rasserenante e infonde energie positive.

Intanto, aggiungiamo noi, Sting con la sua iniziativa offre benessere ai suoi ospiti, ma può contemporaneamente acquisire un guadagno cospicuo a buon mercato, oltre a mantenere l’azienda col lavoro dei clienti. Infatti chi resta dieci giorni nella tenuta paga la non modica cifra di 2.620 €, e se l’offerta fosse raccolta da venti persone, il cantante accumulerebbe così, senza molti sforzi, un bel gruzzoletto.

È proprio una bella pensata. Non è soltanto l’Italia il paese dei furbi, anche all’estero ci sanno copiare in modo egregio.

agricoltura, il palagio, sting

Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741