Skip to main content
Traffico bloccato sui viali a Firenze

Firenze, tramvia: primo maxi ingorgo nel viale Morgagni

Traffico bloccato sui viali a Firenze
Traffico già paralizzato per i lavori della tramvia

FIRENZE – Una sabato nero per il traffico nella zona Dalmazia-Morgagni-Careggi. Nel pomeriggio di oggi, 13 settembre, auto a passo d’uomo e lunghe code per le modifiche alla circolazione scattate da questa mattina.

Nell’ambito dei cantieri per la linea 3 del tram, infatti, è stato istituito il senso unico in viale Morgagni, da piazza Dalmazia a via Cesalpino, in direzione Cesalpino, con tre corsie di marcia di cui una per i veicoli provenienti da via Mariti, una per i mezzi provenienti da via Vittorio Emanuele e una centrale riservata ai mezzi di soccorso. L’intersezione fra viale Morgagni e via Cesalpino è stata regolata tramite l’installazione di un semaforo.

Appena ieri il sindaco Dario Nardella aveva convocato una conferenza stampa per lanciare un appello ai fiorentini: «Con la riapertura delle scuole da lunedì della prossima settimana ci saranno forti disagi al traffico per i cantieri delle linee 2 e 3 del tram in viale Morgagni e alla Fortezza: lasciate l’auto a casa».

La speranza del primo cittadino e dei suoi assessori era che almeno nel fine settimana sul viale Morgagni – dove le modifiche sarebbero scattate già a partire da oggi -, le ripercussioni in termini di caos nella circolazione sarebbero state limitate. Invece no, gli effetti della nuova circolazione da piazza Dalmazia in direzione dell’ospedale di Careggi si sono fatte sentire subito, pesantemente.

E da giovedì 18 settembre scatteranno i restringimenti di carreggiata all’incrocio tra viale Strozzi e viale Lavagnini alla Fortezza: una prova del fuoco ancora più difficile da superare per il traffico cittadino.

 

careggi, tramvia, viale morgagni

Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741