Il rogo partito da un capannone, già bruciato nel 2008

Sansepolcro, incendio divampa alla Donati Legnami. In ospedale uno dei titolari

di Redazione - - Cronaca

Vigili del Fuoco notte

Vigili del Fuoco notte

SANSEPOLCRO (Ar) – Un incendio di notevoli dimensioni è scoppiato ieri sera 1 dicembre alla «Donati Legnami», nota azienda del settore, nella zona industriale di Santafiora a Sansepolcro. Uno dei proprietari, Ferrero Vannetti, presidente di Confartigianato Arezzo, accorso sul posto si è sentito male ed è stato ricoverato in ospedale.

L’allarme è scattato intorno alle 20.30. Sul posto immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco prima da Sansepolcro, poi con un’altra squadra arrivata da Arezzo. Mentre scriviamo l’incendio non è ancora spento, ma – come confermano i Vigili del Fuoco – è in fase di contenimento.

Le fiamme si sono sviluppate in un capannone dove c’erano numerose cataste in legno, coperte da una tettoia prefabbricata in ferro. Lo stesso punto, sembra, dove un analogo incendio, nel luglio del 2008, distrusse il capannone.

Uno dei titolari dell’azienda, Ferrer Vannetti, ha accusato un malore ed è stato trasportato in ospedale a Sansepolcro. Sul posto i carabinieri che insieme ai vigili del fuoco dovranno appurare le cause del rogo, al momento non è esclusa alcuna ipotesi compresa quella dolosa. Il sindaco di Sansepolcro Daniela Frullani è arrivata sul luogo dell’incendio insieme a numerosi abitanti della zona. Non ci sono comunque problemi per le aree circostanti.

Tag:,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: