Il bilancio della società incaricata del recupero di tributi

Equitalia: nel 2014 riscossi 7,4 miliardi di euro (+ 4%). E per il 2015 l’annuncio: caccia spietata ai grandi debitori

di Redazione - - Cronaca, Economia

Equitalia, società di riscossione

Equitalia, società di riscossione

ROMA – Un aumento del 4 per cento, che fa salire la raccolta a 7,4 miliardi di euro. Questo il bilancio di Equitalia. Negli ultimi dodici mesi le riscossioni di tributi, contributi e multe non pagate sono cresciute, e hanno portato nelle casse dello Stato 300 milioni in più del 2013.

Rilevante – spiega la stessa Equitalia – è stata l’azione di recupero delle somme dovute dai grandi debitori. «Nel 2014 Equitalia ha incrementato i volumi di riscossione, invertendo la tendenza degli ultimi anni in cui si era registrato un andamento in flessione, e ha proseguito sulla strada della semplificazione e del dialogo con i contribuenti – dice Benedetto Mineo, amministratore delegato di Equitalia – Nell’anno appena cominciato cercheremo di ampliare ulteriormente la nostra capacità di assistenza ai contribuenti in difficoltà e realizzeremo, in sinergia con i principali enti accertatori, azioni di riscossione ancora più mirate verso i grandi debitori che sottraggono al fisco ingenti risorse a danno di tutta la collettività».

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.