Arrivati i finanziamenti da Bruxelles

Toscana, dal Fondo sociale europeo 380 milioni di euro per creare posti di lavoro

di Redazione - - Cronaca, Economia

Un'operatrice al lavoro a Pitti Filati

Un’operatrice tessile al lavoro

FIRENZE – È di 732 milioni di euro la dotazione del Programma operativo toscano del Fondo sociale europeo 2014-20. Il programma poggia su cinque pilastri: il primo, relativo alle misure per l’occupazione, ha la dotazione più alta: 380 milioni di euro.

Una somma che sarà utilizzata per finanziare incentivi per assunzioni o stabilizzazioni, voucher per l’auto-imprenditorialità, lavori di pubblica utilità, percorsi di apprendistato, alternanza scuola-lavoro.

Le misure su inclusione sociale e lotta alla povertà avranno più di 146 milioni per sostenere l’accesso ai servizi per la prima infanzia e per l’assistenza ad anziani e disabili.

A istruzione e formazione sono assegnati oltre 168 milioni per ridurre la dispersione scolastica, migliorare il successo formativo dell’istruzione universitaria, per la formazione finalizzata al reinserimento lavorativo e alla qualificazione professionale, mentre sono già stati finanziari bandi su tirocini e praticantati. Infine, sono previste misure per il miglioramento delle prestazioni della pubblica amministrazione, e per il monitoraggio delle attività.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.