Una nota del coordinamento interno dell'istituto

Monte Paschi: i sindacati bancari chiedono l’intervento immediato del governo

di Redazione - - Cronaca, Economia

SIENA – I sindacati di banca Mps considerata l’evoluzione della situazione ritengono improcrastinabile l’emanazione immediata di un Decreto legge ad hoc da parte del Governo. Lo sottolinea in una nota il coordinamento sindacale dell’istituto di credito – che riunisce Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, Sinfub, Ugl, Uilca, Unità sindacale – evidenziando come il provvedimento governativo deve avere, quale scopo primario, la salvaguardia del Monte dei Paschi e del settore, dei risparmiatori e dei lavoratori.

I sindacati sottolineano che a fronte di comportamenti oggettivamente non positivi posti in essere da parte delle Autorità di vigilanza nazionali ed europee, i lavoratori hanno comunque sempre profuso il massimo impegno per rendere possibile la realizzazione degli obiettivi previsti dai piani di ristrutturazione.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.