Molti gli interventi necessari

Firenze: restauro del Biancone. Via ai lavori in piazza Signoria

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura, Top News

FIRENZE – Al via oggi in piazza Signoria i lavori di restauro alla fontana del Nettuno (meglio noto come «il Biancone» di Bartolomeo Ammannati . Il cantiere è in fase di montaggio: una volta ultimato sarà dotato di pareti trasparenti per consentire di sbirciare l’andamento dei lavori dall’esterno e sarà inoltre dotato di una webcam e di un
percorso visite per seguire passo passo la rinascita del popolarissimo gruppo marmoreo.

Il restauro costerà 1,5 milioni di euro nel triennio 2016-18, arrivati dalla maison Salvatore Ferragamo tramite Art Bonus. Oggi parte il primo lotto, che durerà un anno e costerà 600 mila euro. Il progetto è curato dai Servizi tecnici e Belle Arti del Comune e l’impresa esecutrice è la Ram, Restauri artistici e monumentali.

L’intervento si articolerà in lavori di restauro quali la pulitura delle superfici marmoree e bronzee, eventuali consolidamenti e protezione finale; la sostituzione completa dell’impianto idraulico compresa la parte impiantistica elettrica ed elettronica, col risultato di un sistema di giochi d’acqua.

Spiega Ferruccio Ferragamo: «Questa iniziativa comunica un messaggio importante, vale a dire quanto la collaborazione fra pubblico e privato, unitamente al rispetto dei reciproci ruoli, possa creare progetti coordinati a vantaggio della continua evoluzione qualitativa della città e vuole essere un ringraziamento della nostra famiglia a Firenze ed all’intenso sodalizio creato da mio padre, che prosegue tuttora.  Tutto quello che abbiamo realizzato negli anni è dunque un modo per esprimere la nostra gratitudine a Firenze per quello che ci ha dato».

Tag:, , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: