Nel quartiere di Mezzana

Prato: pakistano affittacamere abusivo denunciato dalla polizia municipale

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

PRATO – Una casa-formicaio è stata scoperta a Prato dalla polizia municipale durante un controllo a un’abitazione del quartiere di Mezzana. L’appartamento, affittato a un residente pakistano, era utilizzato per l’attività abusiva di affittacamere e gli agenti vi hanno contato in totale 17 posti letto tra abitazione e esterno.

Nell’appartamento di 50 metri quadrati, composto da una cucina abitabile, due camere ed un servizio igienico, erano presenti ben 13 posti letto. Nella camerina gli agenti hanno trovato quattro letti a castello mentre in quella più grande due letti matrimoniali ed un letto singolo. Gli ospiti presenti sono risultati tutti pakistani, come il gestore.

La polizia municipale ha contestato all’inquilino l’esercizio abusivo dell”attività di affittacamere ed ha posto sotto sequestro sia i locali utilizzati in maniera impropria che l’attrezzatura.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.