Finora liquidate 9.000 pratiche

Banche salvate: stop alle domande di rimborso forfettario. Oltre la metà riguardano Banca Etruria

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

ROMA – Stop alla possibilità di accedere al meccanismo di rimborso forfettario per le obbligazioni azzerate con il salvataggio delle quattro banche in crisi. Ovvero le vecchie Banca Etruria, Banca Marche, Carife e Carichieti. La finestra di proroga si è chiusa il 31 maggio e al Fondo interbancario sono state aperte poco più di 600 pratiche aggiuntive rispetto alle 15 mila ricevute entro gennaio.
Finora il Fondo ha liquidato 9 mila pratiche restituendo ai risparmiatori oltre 110 milioni di euro. Oltre l’80% dei rimborsi è sotto i 20 mila euro. Solo una pratica si è chiusa con una restituzione superiore ai 500 mila euro. Oltre la metà delle pratiche riguarda correntisti della vecchia Banca Etruria.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.