L'intervento della sezione di Portoferraio

Cerboli (Li): gommone in avaria, due persone soccorse dalla Guardia di Finanza

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

PIOMBINO (LIVORNO) – Una motovedetta della Sezione operativa navale della Guardia di finanza di Portoferraio, in servizio nel Canale di Piombino, a poca distanza dall’ isolotto di Cerboli, ha individuato due persone, a bordo di un gommone fermo in mezzo al mare, che si stavano sbracciando per cercare di attirare l’attenzione. Il comandante della motovedetta ha fatto rotta verso i due diportisti che, una volta raggiunti, hanno riferito di non riuscire più a governare il natante a causa dell’avaria del timone, rimanendo in balia della corrente e del moto ondoso provocato dal passaggio delle navi. I finanzieri hanno trasbordato sulla motovedetta i due e, dopo aver offerto loro una prima assistenza, hanno iniziato il rimorchio del gommone verso il porto turistico di Terre Rosse dal quale erano partiti.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.