Tirrenia (Pisa): moto investe nonno e nipote. L’uomo, 62 anni di Prato, è morto

Ambulanze del 118

PISA – Stavano attraversando la strada a Tirrenia, nonno e nipotino, quando una moto è piombata addosso all’anziano travolgendolo. L’uomo, Fabrizio Barducci, 62 anni, di Prato, è morto la notte scorsa all’ospedale di Pisa per le gravi lesioni riportate nell’incidente, sulla dinamica del quale sta ancora indagando la polizia municipale di Pisa. Il piccolo, che era in braccio al nonno, non ha invece riportato ferite gravi ed è ricoverato all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze.

Secondo quanto si è appreso, nonno e nipote sono stati investiti mentre attraversavano la strada e le condizioni dell’uomo sono parse subito molto gravi. L’incidente è avvenuto dopo le 23 e il pratese è deceduto durante un intervento chirurgico in ospedale disposto d’urgenza per ridurre le lesioni riportate nell’impatto. Il bambino invece non ha mai perso conoscenza e dopo essere stato stabilizzato a Pisa è stato trasferito al Meyer.

incidente, moto, nipote, nonno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080