Livorno: cinque nordafricani espulsi dalla questura nell’ultima settimana

LIVORNO – Cinque espulsioni nell’ultima settimana sono state effettuate dalla questura di Livorno nei confronti di altrettanti cittadini nordafricani di età compresa tra i 25 e i 42 anni. Un tunisino 42/enne, il primo a essere espulso cinque giorni fa, aveva picchiato la convivente nel mese di luglio scorso, provocandole fratture e lesioni gravi che avevano reso necessario l’asportazione della milza alla donna. L’uomo è stato dunque espulso e accompagnato a un centro di rimpatrio. Il giorno dopo è stato espulso con ordine del questore a lasciare il paese entro 7 giorni, un marocchino di 29 anni, conosciuto per motivi di droga e denunciato per una violenza sessuale nel 2013 a Cecina (Livorno). Il 23 agosto stessa sorte è toccata a un altro 29/enne marocchino con precedenti per droga e resistenza a pubblico ufficiale, mentre un connazionale 33/enne con precedenti per reati contro il patrimonio e la persona è stato espulso e accompagnato a un centro di rimpatrio. Ieri l”ultima espulsione con l’ordine del questore di lasciare kit paese entro 7 giorni per un tunisino di 25 anni.

espulsioni, Livorno, nordafricani, questura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080