Sarebbero 3.650.000 in un anno, una bella cifra

Firenze: Nardella, con tre linee di tram in città 10.000 macchine in meno al giorno

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano, Top News

FIRENZE – Continuano i disagi per i lavori delle tramvie e continuano imperterriti i discorsi degli amministratori fiorentini che cercano di calmare le irrequietezza di tassisti, autisti Ataf e automobilisti imprigionati ogni giorno nel girone infernale del traffico nei pressi della stazione. Dopo l’assessore Giorgetti anche il sindaco Nardella cerca di rincuorare i cittadini con promesse mirabolanti, con le tre linee tramviarie in funzione ci saranno 10.000 auto in meno al giorno in circolazione nella nostra città. «Questo chiaramente comporterebbe molti vantaggi dal punto di vista del traffico, dei costi e dell’inquinamento. Quest’anno ci avvicineremo a 14 milioni di passeggeri l’anno sulla linea 1, un risultato mai raggiunto. Quando le linee 2 e 3
saranno realizzate, punteremo a 37milioni di passeggeri in più rispetto a questi 14 milioni. E questo è un obiettivo raggiungibile già nei primi anni di esercizio», ha concluso il sindaco. Evidentemente, secondo i calcoli degli esperti del Comune, 51 milioni di viaggiatori/anno corrispondono a 10.000 auto in meno al giorno, ossia, se la matematica non è un’opinione, 3.650.000 auto (365×10.000) circolanti in un anno. Sarebbe proprio un bel colpo, vedremo se i nostri amministratori ci riusciranno.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.