La segnalazione da una telefonata anonima

Viareggio (Lu): quarantottenne morto nelle acque del canale Burlamacca. Forse per assunzione di droga

di Redazione - - Cronaca

Lucca – Il cadavere di un uomo di 48 anni, conosciuto dalle forze dell’ordine, è stato trovato oggi, intorno a mezzogiorno, nelle acque del canale Burlamacca a Viareggio (Lucca). Ad avvertire della presenza del cadavere nel canale una telefonata anonima giunta alla sala operativa del 118 della Versilia. Sul posto sono intervenuti 118, vigili del fuoco e polizia. Gli investigatori ipotizzano che l’uomo possa essere caduto in acqua per un malore dopo aver assunto droga, e che la telefonata anonima al 118 sia stata fatta da una persona che era in compagnia del  quarantottenne.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.