Hanno una settimana di tempo per andarsene

Mosca: la rappresaglia russa, espulsi anche due diplomatici italiani

di Redazione - - Cronaca, Politica

MOSCA – L’Incaricato d’Affari dell’Ambasciata d’Italia presso la Federazione Russa è stato convocato presso il Ministero degli Esteri russo, dove il Direttore del Primo Dipartimento Europeo ha consegnato all’Incaricato d’Affari una Nota verbale con la quale Mosca formalizza la decisione di espellere due funzionari dell’Ambasciata italiana. Lo rende noto la Farnesina, specificando che ai funzionari espulsi è stata concessa una settimana di tempo per lasciare il territorio della Federazione Russa.

Sempre oggi anche gli ambasciatori a Mosca di Londra, Parigi e Berlino sono stati convocati presso il ministero degli Esteri russo nell’ambito della ‘guerra diplomatica’ seguita all’avvelenamento dell’ex spia russa Serghei Skripal e della figlia Yulia in Inghilterra. Mosca ha dato alla Gran Bretagna un mese per “ridurre” (ulteriormente) il numero dei suoi diplomatici presenti in Russia così da “equiparare” il numero dei diplomatici russi di stanza nel Regno Unito,  fa sapere il ministero degli Esteri russo in una nota.

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: