Inchiesta della procura di Firenze

Firenze: inchiesta gestione centri per migranti. A processo 8 indagati

di Redazione - - Cronaca

FIRENZE – Tutti a processo gli otto indagati di un”inchiesta sulla gestione di alcuni centri per migranti a Firenze e provincia dove si contestano reati di frode nell”esecuzione di un appalto della prefettura, fatture per operazioni inesistenti ed evasione fiscale. Lo ha deciso il giudice dell”udienza preliminare. Prima udienza in tribunale il 7 giugno. Tra gli imputati ci saranno padre e figlio, Davide
Santetti, 57 anni, e Ottorino Santetti, 85 anni, amministratori di Eurotravel bed&breakfast, la srl che reperiva le strutture da
adibire a centri di accoglienza per migranti.
In realtà l”indagine mostrò l”inadeguatezza degli immobili, con numero di posti letto, servizi igienici e cucine inferiori rispetto al numero di ospiti e la mancata erogazione dei servizi previsti, come biancheria, orientamento, prodotti per l”igiene, scheda telefonica da 15 euro, ”pocket money” da 2,5 euro al giorno.

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.