La situazione nella mattinata

meteo Toscana: vento forte, treni in ritardo, stamani aerei non sono decollati, traghetti fermi

di Redazione - - Cronaca, Economia, Primo piano, Top News

FIRENZE – Il forte vento che da ieri sta interessando la Toscana – la Regione ha diramato un’allerta arancione fino a stasera, e alcuni comuni hanno chiuso le scuole – ha provocato alcuni disagi nei trasporti. In particolare l’aeroporto di Firenze è praticamente fermo a causa del forte vento da nord: nessun atterraggio stamani, solo alcuni decolli. Per i treni, ci sono stati rallentamenti sulla linea lenta Firenze-Arezzo con ritardi fino a 50′, e su quella tra Siena e Chiusi, per materiale finito sui binari: la situazione, spiega Fs, è già tornata alla normalità. Per le isole, saltati due traghetti da Porto S.Stefano (Grosseto) al Giglio e fermo a Livorno quello diretto a Capraia. A Livorno comunque – picco massimo di vento, fanno sapere dall’Avvisatore marittimo, alle 4.30 con una raffica da 50 nodi (circa 90 km/h)
– il traffico portuale è regolare. Collegamenti regolari anche tra Piombino e Portoferraio all”isola d”Elba ad eccezione
dell”aliscafo, e del Giuseppe Rum che è rimasto fermo sul collegamento Piombino-Rio Marina.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.