Auguri Pasqua 2019

Lavoratori impegnati nei musei statali

Firenze, lavoratori Opera: Nardella incontra il ministro Bonisoli

di Redazione - - Cronaca, Cultura

FIRENZE – Incontro questa mattina a Palazzo Vecchio tra il sindaco di Firenze Dario Nardella e il ministro per i Beni e le Attività Culturali Alberto Bonisoli in riferimento alla vicenda relativa ai lavoratori di Opera, la società che gestisce i servizi nei musei statali fiorentini.

I 300 dipendenti da tempo protestano perché i bandi di gara Consip non garantirebbero il mantenimento delle attuali condizioni economiche e normative. Al colloquio hanno partecipato anche l”assessore con delega al lavoro Federico Gianassi e il capo segreteria dell”assessorato alla Cultura Tommaso Sacchi.

Nardella ha ringraziato il ministro, secondo quanto spiegato da Palazzo Vecchio, «per la disponibilità che ci auguriamo possa concretizzarsi al più presto, vista la ristrettezza dei tempi. Ho ribadito al ministro quanto sia fondamentale tutelare le professionalità dei lavoratori che da tempo contribuiscono alla valorizzazione di un patrimonio culturale unico al mondo. Le legittime decisioni del ministero sul rinnovo della concessione dei servizi museali devono andare di pari passo con i diritti dei lavoratori e la garanzia di qualità della gestione dei servizi stessi. Firenze deve essere un modello nazionale nella promozione e valorizzazione dei beni culturali».

Bonisoli, fanno sapere sempre da Palazzo Vecchio, si è impegnato a cercare le soluzioni tecniche che raccolgano le esigenze manifestate da sindaco e lavoratori, sia per quanto riguarda la gara già espletata del museo dell”Accademia, sia per quanto riguarda le gare successive degli Uffizi e degli altri musei statali.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.