Affluenza alta nei giorni del ponte pasquale

San Lorenzo: arte, servizi e sicurezza, code di turisti per visitare Basilica, tesoro e chiostri

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Cultura, Economia

FIRENZE – Nel quadro delle maggiori presenze e della migliore offerta di turismo culturale a Firenze, anche San Lorenzo sta facendo la sua parte, offrendo servizi migliori ai visitatori e ampliando l’offerta culturale, anche grazie all’accordo intervenuto per inserire nella Mostra il Verrocchio, maestro di Leonardo, le quattro opere presenti in Basilica.

Non ci sono le code chilometriche vantate da altre prestigiose istituzioni, ma anche oggi, nonostante la pioggia, molti turisti erano in coda in Piazza San Lorenzo per ammirare la nostra Basilica e il suo tesoro. E affollavano il chiostro, il nuovo bookshop, fruendo dei modernissimi servizi messi da qualche giorno a disposizione dei visitatori. Nel quadro di una sicurezza alta, garantita dai dipendenti di Opera d’Arte, alla quale sono affidati i puntuali e efficienti servizi d’accoglienza,  dalle telecamere e dai controlli all’entrata con scanner. Il tutto grazie alle iniziative del priore Mons. Viola e del Consiglio dell’Opera Medicea Laurenziana, nel quadro della sempre migliore qualificazione dei servizi offerti ai visitatori.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.