L'intervento della Guardia di Finanza

Siena: ristorante chiuso per 12 giorni. Non rilasciava ricevute fiscali

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Top News

SIENA – Le Fiamme Gialle, durante i controlli dei giorni di Pasqua, hanno scoperto un ristoratore  del centro storico di Siena che non rilasciava ricevute fiscali. Lo hanno sanzionato: dovrà stare chiuso 12 giorni.  La sanzione è stata comminata «perché prevista nel caso in cui vengano riscontrate quattro distinte violazioni nel corso dell’ultimo quinquennio», spiega la Guardia di Finanza.

La Gdf di Siena ha inoltre reso noto che dall’inizio del 2019 in tutta la provincia sono stati effettuati circa 700 controlli sulla regolare emissione di scontrini e ricevute fiscali «che hanno riguardato un’ampia e diversificata platea di esercizi commerciali riscontrando, nel capoluogo e nei comuni limitrofi, oltre 50 mancate emissioni di scontrino fiscale: un’incidenza, quindi, di quasi il 30%, ovvero uno scontrino su tre non emesso».

Tag:, , , , ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.