Economia e finanza: Standard & Pooor’s lascia rating Italia invariato a BBB. Con outlook negativo

ROMA – Standars & Pooor’s lascia invariato il rating dell’Italia a BBB con outlook negativo. Un’inversione di tendenza sul fronte delle riforme e una volatilità della domanda esterna hanno spinto l’economia italiana in recessione: lo afferma Standard and Poor’s, sottolineando come il debito pubblico sia in rialzo e il debito privato in calo.

In Italia sia per il governo che le banche si registra «un marcato deterioramento delle condizioni finanziarie esterne»: lo afferma Standard and Poor’s, secondo cui «i continui cambiamenti politici indeboliscono il potenziale di crescita» del nostro Paese. L’agenzia di rating sottolinea inoltre come l’economia italiana sara’ in una fase di stallo quest’anno e come le politiche del governo rischiano di rafforzare la rigidità dei salari e del mercato del lavoro.

agenzia, BBB, outlook negativo, rating, Standard and Pooor's, valutazione


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080