Le statistiche delle categorie commerciali

Confcommercio: sondaggio, la Ue secondo gli italiani provoca più svantaggi che vantaggi

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica

Commissione Ue

ROMA – La partecipazione dellItalia all’Unione europea «per il 37,2% degli intervistati porta più vantaggi che svantaggi». Così sì legge nei dati dell’Outlook Italia 2019 di Confcommercio e Censis in cui si spiega che nei
giudizi più radicali sull”appartenenza dell’Italia all’Ue le percentuali si avvicinano (il 15,8% vede solo svantaggi, mentre il 15,7 solo vantaggi). Nello scarto tra chi è d’accordo e chi no sui benefici ottenuti dalla partecipazione all’Unione europea «l’Italia ha la variazione più bassa di tutti ed è anche l’unico paese in cui – secondo i dati del Parlamento europeo – c’è una prevalenza di soggetti che ritengono che l’Ue abbia portato svantaggio al loro
paese», ha spiegato il direttore dell”ufficio studi Confcommercio, Mariano Bella.

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: