gara orgogliosa degli azzurri battuti a San Siro

Empoli, sconfitto a San Siro con l’Inter (1-2), retrocede in B

di Redazione - - Cronaca, Sport

MILANO – Non ce l’ha fatta l’Empoli che anche a San Siro ha combattuto, ma è uscita sconfitta 2-1 dopo aver recuperato con Traore il vantaggio interista di Keita. Ma Naingolan ha raddoppiato subito dopo e gli azzurri non sono riusciti a segnare la rete che sarebbe valsa la salvezza. Una traversa colpita da Caputo ha negato il pari. Nel finale rete di Vecino annullata per fallo di Keita sul portirere Dragowsky. Il pareggio di Firenze, in una partita senza emozioni (Fiorentina – Genoa 0-0) condanna gli azzurri alla retrocessione.

Calcio: Inter-Empoli 2-1 (0-0).
Inter (4-2-3-1): Handanovic, D”Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah (1” st Keita), Vecino, Brozovic, Politano, Nainggolan,Perisic (29” st Dalbert), Icardi (26” st Lautaro Martinez) All.: Spalletti.
Empoli (3-5-2): Dragowski, Maietta (26” st Brighi),Silvestre, Dell”Orco, Di Lorenzo, Traore, Bennacer, Acquah (26”st Ucan), Pajac, Caputo, Farias. All.: Andreazzoli.
Arbitro: Banti di Livorno.
Reti: nel st 6” Keita, 31” Traore, 36” Nainggolan.
Angoli: 8-2 per Inter.
Recupero: 0” e 5”.
Ammoniti: D”Ambrosio, Pajac e Perisic per gioco scorretto.
Espulso: Keita per doppia ammonizione

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.