Da lunedì 3 a domenica 9 giugno

Firenze, Maggio Musicale: Monica Bacelli, Cardini, Sokolov e gli altri eventi della sesta settimana dell’82° Festival

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Il pianista russo Grigorij Sokolov

Il pianista russo Grigorij Sokolov (venerdì 7 alle 20)

FIRENZE – Altra settimana fitta di eventi per l’82° Festival del Maggio Musicale Fiorentino, quasi tutti Altra settimana al Teatro del Maggio, ma non solo.

Si comincia lunedì 3 giugno alle 20 nella Sala Orchestra del Teatro del Maggio con un concerto raffinato: il mezzosoprano Monica Bacelli, accompagnata al pianoforte da Claudio Marino Moretti, eseguirà«Das Buch der hängenden Gärten op. 15», un ciclo di 15 Lieder composti da Arnold Schönberg fra il 1908 e il 1909 (prima esecuzione: Vienna 1910) su testo di Stefan George (da «Das Buch der hängenden Gärten»); a seguire «Trois poèmes de Stéphane Mallarmé» di Maurice Ravel e «Trois chansons» di Kurt Weill. Posto unico 15 euro; biglietti anche sul sito del Maggio.

Martedì 4 alle 20, sempre in Sala Orchestra, Mautizio Baglini al fortepiano esegue Frédéric Chopin, Rondò “à la Mazur” op. 5, Mazurkas op. 24, Quattro Études op. 10, Allegro de concert op. 46; Frédéric Chopin/Franz Liszt,
Le mie gioie; Felix Mendelssohn-Bartholdy, Variations sérieuses op. 54; Felix Mendelssohn-Bartholdy/Franz Liszt, Sulle ali del canto. Posto unico 15 euro; biglietti anche sul sito del Maggio.

Mercoledì 5 alle 20 in Sala Orchestra il mitico pianista Giancarlo Cardini presenta John Cage, Two Pieces (1946); Morton Feldman, Palais de Mari (1986); Giancarlo Cardini, Via del Fico, Firenze e Una piccola strada disadorna, silenziosa, quasi immota, arida e bella (2011); Daniele Lombardi, Da Faustimmung, “Terra” e “Narcyssus” (1987); Dai 13 Preludi, Preludio n. 2 (1986); Da Mitologie, “Mitologia IV” (1996). Posto unico 15 euro; biglietti anche sul sito del Maggio. Lo stesso giorno, al Teatro Verdi di Pisa, Wolfram Christ dirige l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino con musiche di Widmann, Beethoven e Schubert. Stesso programma giovedì 6 al Teatro Goldoni di Livorno.

Giovedì 6 alle 20 in Sala Orchestra al Teatro del Maggio il GamoEnsemble (flauto: Sara Minelli, clarinetto: Giovanni Riccucci, violino: Marco Facchini, viola: Camilla Insom, violoncello: Michele Marco Rossi, vibrafono: Jonathan Faralli, pianoforte: Giovanna Gatto) diretto da Francesco Gesualdi, col flautista Roberto Fabbriciani e il soprano Valentina Piovano, esegue tre pezzi di Franco Donatoni («Midi» per flauto, «Lumen» per ottavino, clarinetto, basso, celesta, vibrafono, viola e violoncello e «L’ultima sera» per voce, flauto, clarinetto in si bemolle, violino, violoncello e pianoforte) e tre di Ivan Fedele («Donax» per flauto, «Immagini da Escher» per flauto, clarinetto in si bemolle, vibrafono, pianoforte, violino e violoncello e «Maja» per soprano, flauto, clarinetto in si bemolle e clarinetto basso, vibrafono, pianoforte, violino e violoncello). Posto unico 15 euro; biglietti anche sul sito del Maggio.

Venerdì 7 alle 20 il grande pianista russo Grigorij Sokolov propone la «Sonata in do maggiore op. 2, n. 3» e le «Undici bagatelle op. 119» di Ludwig van Beethoven e i Sei Klavierstücke op. 118 e i Quattro Klavierstücke op. 119 di Johannes Brahms. Oltre ai proverbiali bis a sorpresa, naturalmente, che di solito sono l’equivalente di un terzo tempo del concerto. Ancora disponibili biglietti da 10 a 50 euro, in vendita in biglietteria, nei punti Box Office e sul sito del Maggio.

Sabato 8 alle 22.30 a Villa Romana (via Senese) il FontanaMIXEnsemble esegue musica di Charles Ives, Steve Reich, Edgar Varèse, John Cage, Péter Eötvös, Steven Mackey, Leonard Bernstein. Ingresso libero (ma attenzione: i posti non sono molti), in collaborazione con music@villaromana

Domenica 9 alle 20 al Teatro Goldoni altra data molto interessante: si ascolta Gustav Mahler, «Das Lied von der Erde» nella versione cameristica di Arnold Schönberg e Rainer Riehn con I Cameristi del Maggio diretti da Facundo Agudin; contralto Gabriella Sborgi, tenore Gianluca Pasolini. Biglietti da 5 a 15 euro, in vendita anche sul sito del Maggio.

Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (Piazzale Vittorio Gui, 1)

Teatro Goldoni (via Santa Maria 15, Firenze)

Tag:, , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: