Visite guidate all'interno del complesso

La Notte di Cosimo: visite del complesso mediceo laurenziano il 12 giugno, dalle ore 18

di Paolo Padoin - - Cronaca, Cultura

FIRENZE – Uno speciale itinerario alla scoperta del Complesso di San Lorenzo, che aprirà eccezionalmente al pubblico in orario serale e una Missa ducalis. L’Opera Medicea Laurenziana, insieme alla parrocchia di San Lorenzo, al Museo nazionale del Bargello e alla Biblioteca medicea Laurenziana celebra con due giorni di appuntamenti il “compleanno” di Cosimo I de’ Medici, che qui nacque proprio 500 anni fa, il 12 giugno 1519, figlio di Giovanni de’ Medici detto “delle Bande Nere”, esponente del ramo Popolano della famiglia Medici, e di Maria Salviati, nipote di Lorenzo il Magnifico e rappresentante del ramo principale della casata.
Le iniziative, nel segno della collaborazione tra importanti realtà culturali e istituzioni della città, in omaggio a uno dei personaggi chiave per la storia di Firenze, che fanno parte del calendario di eventi per il Cinquecentenario della nascita di Cosimo I e Caterina de’ Medici promosso dal Comune di Firenze insieme a altre 22 istituzioni cittadine (www.500cosimocaterina.it)
Nella serata del 12 giugno il Complesso di San Lorenzo ospiterà “La notte di Cosimo”, una serie di visite guidate gratuite realizzate grazie alla collaborazione fra  Opera Medicea Laurenziana, Parrocchia di San Lorenzo, Musei del Bargello–Museo delle Cappelle Medicee,  e Biblioteca Medicea Laurenziana, che consentiranno di visitare spazi che normalmente hanno modalità e orari di accesso differenti. Un itinerario affascinante che, partendo dal chiostro monumentale, condurrà dall’Archivio capitolare alla Biblioteca Medicea Laurenziana, dalla Basilica alla Sagrestia vecchia di Brunelleschi e si concluderà nella Sagrestia nuova progettata da Michelangelo e che deve l’attuale sistemazione proprio alla volontà di Cosimo I.

Le visite su prenotazione, gratuite, sono state subito esaurite, tanto che non ci sono più posti disponibili ed è stato necessario aggiungere altri tre turni. U un successo clamoroso, che premia gli sforzi delle istituzioni interessate. Le visite, organizzate in gruppi di 25 persone, avranno la durata di 30 minuti circa. La prima visita partirà alle 18.00, quelle successive ogni mezz’ora. L’ultima visita partirà alle ore 22.00.

Il giorno successivo, il 13 giugno, alle 21.15 nella Basilica di San Lorenzo, l’Ensemble Lilium Cantores, diretto da Umberto Cerini, eseguirà la Missa ducalis cantata scritta da Costanzo Porta e realizzata appositamente per il duca. L’evento musicale, organizzato dall’Opera Medicea Laurenziana, sarà a ingresso libero (a partire delle 20.45, non occorre prenotazione).

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.