Cinema: è morta Ilaria Occhini, attrice fiorentina. Aveva 85 anni

Si è spenta all’eta’ di 85 anni l’attrice Ilaria Occhini. Grande interprete teatrale, debutto’ a 19 anni nel film Terza Liceo con lo pseudonimo di Isabella Redi, per poi diplomarsi all’Accademia Nazionale d’arte drammatica di Roma. Numerose le sue apparizioni in televisione. Diretta da Anton Giulio Majano, si e’ affermata giovanissima negli sceneggiati che hanno fatto la storia della Rai, quali L’Alfiere e Jane Eyre, attirando anche l’attenzione di Luchino Visconti che la volle a teatro per l’Impresario delle Smirne di Carlo Goldoni. Lavoro’ in numerosi film. Ricevette il David di Donatello per Mine Vaganti del regista Ferzan Ozpetek.

Fra i grandi successi dell’attrice fiorentina  figura Benvenuti in casa Gori, 1992 che le permise di ottenere il Nastro d’argento per la la migliore attrice non protagonista. Di rilievo anche il suo ruolo nella fiction di Rai1 Provaci ancora prof. Compagna dello scrittore Raffaele La Capria, si e’ impegnata anche in politica, con i Radicali di Marco Pannella e di Emma Bonino partecipò alle politiche del 1987 e alle europee del 2004, infine nel 2008 l’adesione alla Pro Life di Giuliano Ferrara.

85 anni, Ilaria Occhini, morta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080