Le affermazioni di renzi

Renzi: per le inchieste in corso aspettiamo la Cassazione e rispettiamo il lavoro dei magistrati

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica

TRIBUNALE, 184 SCALINI DA FARE IN CASO DI EMERGENZA

FIRENZE – «Ho già detto oggi e ripeto quello che ormai sto dicendo da mesi, da anni: la procura fiorentina ha molteplici dossier aperti e noi rispettiamo il lavoro dei magistrati, del dottor Creazzo, del dottor Turco. Aspettiamo che arrivino in Cassazione con le sentenze perché contrastare facendo una battaglia mediatica, una polemica, sarebbe assurdo». Lo ha detto Matteo Renzi, leader di Italia Viva, parlando con i giornalisti a Firenze, in Palazzo Vecchio, a margine di un incontro promosso dalla Stanford University, rispondendo ad una domanda sulla nuova inchiesta di Firenze che ha indagato per traffico di influenze illecite l’avvocato Alberto Bianchi, ex presidente di Open, la fondazione che sosteneva economicamente la kermesse di Leopolda.

«La magistratura merita il nostro rispetto. Auguri di buon lavoro ai magistrati. Per he mi riguarda grande stima nei confronti di Alberto Bianchi e, per quello che riguarda la Leopolda, un invito a darci una mano anche a livello economico perché è solo con le donazioni da un euro, cinque euro, dieci euro che faremo la differenza anche nella Leopolda, per tutto il resto aspetteremo le sentenze della Cassazione», ha concluso Renzi

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: