Firenze: 34enne georgiano sfila il cellulare di borsa a una turista, subito fermato

FIRENZE – Sfila dalla borsa il telefono cellulare a una turista sul Ponte Vecchio a Firenze ma viene subito fermato. Nella serata di ieri i carabinieri con gli agenti della polizia municipale hanno arrestato per furto aggravato un 34enne georgiano, in Italia senza fissa dimora, bloccato subito dopo aver asportato lo smartphone.

L’andatura sospetta dello straniero è stata notata dagli agenti del nucleo antidegrado della polizia municipale che sono intervenuti per
bloccare il ladro pochi istanti dopo il furto, aiutati dal fidanzato della turista, un maresciallo allievo presso la Scuola Allievi Marescialli dei Carabinieri di Firenze, e poco dopo, dai militari della stazione. Lo smartphone è stato recuperato e stato restituito  alla legittima proprietaria.

cellulare, ponte vecchio, turista

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080