Le previsioni dell'Anief

Scuola: concorso straordinario e corso abilitante. Governo prevede oltre 100.000 domande

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica

ROMA – «Sulla scuola il Governo prevede piu’ di 100 mila domande per la partecipazione al prossimo concorso straordinario e al corso abilitante per il personale docente della scuola secondaria». A sostenerlo il sindacato della scuola Anief.
«Il Il testo – si legge in una nota dell’organizzazione – e’ stato assegnato all’esame congiunto della VII e della XI Commissione della Camera dei Deputati. Anief ha inoltrato la richiesta di audizione e sta lavorando alla segnalazione di diversi emendamenti che saranno illustrati a tutti i gruppi parlamentari anche in occasione dello sciopero del 12 novembre prossimo. Si prevede un’ondata di ricorsi per l’alto numero di candidati esclusi, per la quale a breve, saranno aperte le pre-adesioni gratuite».

L’organizzazione snocciola alcuni dati: «I primi 24 mila che ottengono il 7 alla prova computer base saranno dichiarati vincitori tra i 57.845 aventi titolo, tra i 89.434 docenti a contratto a tempo determinato censiti nell’anno scolastico 2017/2018, mentre chi presta servizio nelle paritarie (altri 40 mila) potra’ soltanto conseguire l’abilitazione. I posti complessivamente disponibili anche per il concorso ordinario che sara’ bandito contestualmente sono 47.668 di cui 17.317 (scuola media) e 20.617 (scuola superiore di secondo grado) su materia curricolare, mentre su sostegno 7.269 (scuola media) e 2.465 (scuola superiore di secondo grado). A 14 euro dovrebbero
ammontare i diritti di segreteria per coprire le spese per l’organizzazione della procedura selettiva. Risultera’ estremamente importante per maturare il diritto a essere assunti nel piu’ breve tempo possibile concorrere nelle regioni dove le Gae sono esaurite»

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: