intervento delle Fiamme gialle

Piombino: 480.000 euro di lavori effettuati in nero, denunciata azienda responsabile

PIOMBINO – Una S.r.l.  attiva nel settore dei cantieri nautici, ha omesso di dichiarare 480.000 euro derivanti da riparazioni e lavori di manutenzione su natanti effettuati in nero. L’azienda, nascondendo contabilmente questi ricavi, negli anni ha potuto denunciare al fisco redditi irrisori o perdite d’esercizio. I finanzieri della Compagnia di Piombino, analizzando la documentazione reperita nei locali del cantiere, hanno ricostruito una diversa capacità contributiva, rivelatasi, al termine degli incroci di dati, nettamente superiore a quella dichiarata. Nel corso della verifica le Fiamme Gialle hanno, inoltre, constatato un’iva evasa di 100.000 euro.

azienda, denuncia, guardia finanza, lavoro in nero

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080