Giovedì 12 dicembre 2019, ore 21

Firenze: per «Note al Museo» arriva il Concerto de’ Cavalieri con con Federico Guglielmo e Marcello De Lisa

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Il Concerto de’ Cavalieri (foto Paolo Soriani)

FIRENZE – Giovedì 12 dicembre «Note al Museo», rassegna musicale dell’Opera di Santa Maria del Fiore con la direzione artistica di Francesco Ermini Polacci, celebra in musica il Natale con un ricco florilegio di famose (ma anche rare) pagine strumentali del barocco italiano, tutte ispirate dalla festa più attesa dell’anno.

Da Corelli, con il notissimo Concerto “Fatto per la notte di Natale”, a Manfredini, da Scarlatti a Torelli e Vivaldi, il programma è stato appositamente disegnato per evocare suggestive atmosfere natalizie dei Sei-Settecento. A farle rivivere, con le sonorità degli strumenti d’epoca e stile filologico, è il gruppo italiano Concerto de’ Cavalieri, con Federico Guglielmo violino principale, e sotto la bacchetta del suo fondatore Marcello Di Lisa. Una formazione che si è conquistata una sua notorietà internazionale grazie alla riscoperta di inedite partiture del Settecento italiano, documentata anche da un’articolata quanto premiata attività discografica, e a collaborazioni con cantanti di rilievo come Daniela Barcellona, Vivica Genaux, Ann Hallenberg, Andreas Scholl.

Giovedì 12 dicembre 2019, ore 21.00

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria (fino ad esaurimento dei posti disponibili) da giovedì 5 dicembre, ore 9.00 – 12.00

Si può prenotare di persona alla portineria dell’Antica Canonica di San Giovanni (piazza S. Giovanni 7) oppure online sul sito https://operaduomo.firenze.it/eventi

Tag:, , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: