L'operazione della Guardia di Finanza

Pisa: sequestrato distributore di benzina. L’accusa: carburante miscelato con olio di semi

di Redazione - - Cronaca, Economia, Top News

PISA – Secondo l’accusa avrebbero miscelato carburante e olio di semi. E’ quanto scoperto dalla Guardia di finanza di Pisa. Le indagini hanno portato al sequestro preventivo di un distributore nel Pisano, sulla via Aurelia, e alla denuncia di due coniugi che gestiscono da sei anni l’impianto, anche perquisiti. Frode in commercio e miscelazione non autorizzata finalizzata al contrabbando i reati ipotizzati.

La coppia, secondo quanto spiegato dalle fiamme gialle in una nota, settimanalmente avrebbero comprato ingenti quantità di olio vegetale presso i supermercati della zona, riversandolo poi giornalmente, all’interno delle cisterne dell’impianto di distribuzione. Le indagini hanno consentito di monitorare l’illecito commercio che, a fronte di oltre 30.000 litri di olio di semi acquistati nell’anno in corso, avrebbe consentito ai gestori l’evasione di circa 18.000 euro di accise sul carburante.

Tag:, , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: