Interessante iniziativa del sindacato

Polizia: l’uso legittimo delle armi, seminario organizzato dal Siulp

di Redazione - - Cronaca, Economia

FIRENZE – Uso legittimo delle armi per le forze di Polizia, è questo l’argomento, tanto spinoso quanto attuale, che è stato affrontato durante il workshop formativo organizzato dal SIULP fiorentino presso la prestigiosa Sala de Vecchi del Istituto Geografico Militare di Firenze ed a cui hanno partecipato circa 350 graditissimi ospiti, di ogni ordine di età e grado, suddivisi tra esponenti della Polizia di Stato provenienti da Firenze ma anche dalle altre province della Toscana e personalità varie; tra questi anche numerosi dirigenti della Polizia di Stato in servizio a Firenze e provincia.

Ad affrontare la questione, dopo una introduzione dei lavori affidata alla direttrice del quotidiano La Nazione , Dott.ssa Agnese Pini,  il Procuratore Capo di Pisa Dott. Alessandro Crini, il direttore della D.C.A. (Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato) Dott. Fausto Lamparelli ed il penalista del foro di Firenze Avv. Federico Bagattini con chiusura dei lavori affidata al segretario generale SIULP Dott. Felice Romano. La conduzione del workshop è stata affidata al giornalista televisivo Matteo Berti (TG5).

Intervengono anche il questore di Firenze Dott. Armando Nanei e l’autore del libro uso legittimo delle armi e degli altri mezzi di coazione fisica, Armando Albano.

«Un numero così elevato di partecipanti, che non trova precedenti in alcuna iniziativa organizzata in questa città nell’ambito della Polizia di Stato – afferma Riccardo Ficozzi, Segretario generale SIULP Firenze – è segno evidente ed inequivocabile di quanto l’argomento sia attuale e di assoluto interesse degli operatori di Polizia che sempre più spesso, nelle attività di contrasto alla criminalità, si trovano a dover fare ricorso alle armi ed ai mezzi di coazione fisica».

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: