Scattata l'operazione per il rilancio

Fiorentina con Iachini: mercato, trattativa per Petagna. Commisso il 2 gennaio a Firenze

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport, Top News

Beppe Ichianini: primo allenamento con la Fiorentina (Foto Violachannel)

FIRENZE – Primo allenamento dei viola sotto la guida di Beppe Iachini, ma soprattutto vertice di mercato. E contatto con Giuseppe Riso, procuratore di Sottil, che, guarda caso, ha anche la procura di Petagna della Spal. Il problema? Le difficoltà della squadra ferrarese, che non vuole privarsi di un attaccante capace di trascinarla in salvo a suon di gol. Certo, nemmeno Petagna avrebbe il potere di entusiasmare la tifoseria viola. Però, affiancandolo, o alternandolo, a Vlahovic, qualcosa porebbe portare anche alla Fiorentina. Se ne riparlerà. Altri nomi che circolano, quelli di Cutrone e Piatek. Ma non può certo bastare: servono almeno un difensore e due centrocampisti. Gente pronta subito, beninteso. Pradè dovrà darsi da fare, e parecchio, per portare quei tre-quattro giocatori capaci davvero di proiettare la Fiorentina più in alto rispetto a dove si trova. Tanto più che, nel vertice di mercato, è stato ribadito che il tesoretto da 30-40 milioni può essere speso, al netto di uanto potrà essere incassato con alcune cessioni.

Vlahovic in allenamento: la società vuole affIancargli un’altra punta. Ora si parla di Petagna (Foto Violachannel)

Chi partirà? La società, e Pradè in particolare, aspettano il via libera di Iachini ad alcune operazioni: per esempio per la cessione, magari in prestito, di Pedro in Turchia, al Besiktas. Ma anche Dabo ed Eysseric avrebbero richieste. Iachini ha cominciato a guardarsi intorno. Presto farà la sua relazione. Intanto, German Pezzella e compagni, dopo una prima fase di riscaldamento nella palestra del centro sportivo Davide Astori si sono spostati all’interno dello stadio Franchi, accolti da un centinaio di tifosi, i quali, oltre ad incoraggiare la nuova guida tecnica viola (con un passato di cinque anni da calciatore a Firenze fra il 1989 ed il 1994) hanno
chiesto foto e autografi. In campo anche Federico Chiesa, che pare aver recuperato dal problema ad una caviglia che lo ha tenuto fuori nell’ultima gara disputata prima della sosta natalizia, quella casalinga contro la Roma. Ancora out per infortunio, invece, Franck Ribery che salterà sicuramente la prima gara del 2020, quella del prossimo 6 gennaio, Befana, a Bologna. Il 2 gennaio tornerà a Firenze anche Rocco Commisso: sarà lui, molto probabilmente, a dare il via libera alle prime, indispensabili, operazioni di mercato.

Tag:, , , , ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: