La giornalista non ci sarà, troppo impegnata politicamente

Sanremo: Rula Jebreal non parteciperà al festival, lo ha deciso la Rai

di Paolo Padoin - - Cronaca, Cultura, Politica, Spettacolo

ROMA – Le polemiche che hanno accompagnato fin dall’inizio la partecipazione della giornalista palestinese Rula Jebreal, da sempre critica contro una parte degli italiani, hanno convinto la Rai a negare la partecipazione della signora, troppo esposta politicamente.  Amadeus aveva confermato la presenza di Rula Jebreal sul palco del Festival di Sanremo a poche ore dalla fine del 2019 con un’intervista a Repubblica. La giornalista sembrava certa nel cast delle 10 vallette che avrebbero dovuto affiancare il conduttore durante le cinque giornate della kermesse. Una miccia che ha innescato un turbinio di proteste, e al grido di è un insulto agli italiani una buona fetta del popolo della rete aveva già minacciato di boicottare la settantesima edizione del Festival di Sanremo.

Rula Jebreal nelle ultime ore ha tuonato su Twitter contro Trump e contro il raid che ha portato alla morte di Soleimani. Un gesto che non è piaciuto in vista di Sanremo e contro il quale si è schierato con veemenza anche Daniele Capezzone: «E la signora #RulaJebreal (con il canone pagato dai contribuenti) dovrebbe fare a #Sanremo fervorini anti occidentali di questo tenore? Sulla declaration of war Usa? Mica sui trent’anni di sostegno ai jihadisti di mezzo mondo da parte di #Soleimani…»

L’invito di Amadeus, ovviamente accettato dalla Jebreal, è stato fermato dall’azienda che ha preferito evitare la sua presenza per non creare malcontento e ulteriori polemiche.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: