Le affermazioni dei due politici

Elezioni regionali: dal voto nessuna conseguenza sul governo, parola di Conte e Zingaretti

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

FIRENZE – Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte non crede che una vittoria del centrodestra alle Elezioni Regionali in Emilia Romagna possa causare la caduta del governo. A margine dell’apertura dell’anno accademico dell’Università di Firenze, il Premier, come riporta ‘Ansa’, ha detto: “Non temo affatto di tornare a fare il professore universitario, perché è un mestiere così bello, così piacevole, che non mi dispiacerebbe affatto in prospettiva. Che sia da lunedì lo ritengo assolutamente improbabile“.

Parlando con i giornalisti a Firenze, Giuseppe Conte ha poi dichiarato sul caso Gregoretti: “Ho chiarito per quanto mi riguarda il mio ruolo, non posso che ribadire che la Presidenza del Consiglio è stata senz’altro coinvolta come sempre nella redistribuzione dei migranti”.

Ancora Conte: “Mi è stato chiesto, col mio staff diplomatico l’ho fatto sempre, di lavorare per la redistribuzione. Poi la decisione specifica, se sbarcare, in quale momento, in quale ora, era competenza del ministro, che l’ha rivendicata pubblicamente. Sono tutti fatti, anche documentali, che verranno valutati senz’altro in sede parlamentare”.

Anche il segretario del Pd Nicola Zingaretti, a margine di un’iniziativa della Regione Lazio a Roma, ha escluso conseguenze sul governo legate all’esito delle Elezioni Regionali.

Queste le sue parole riportate da ‘Ansa’: “Conseguenze sul governo? Penso di no. Penso che questo tema sia usato solo dalle destre per distrarre dalla questione che è al centro di un voto per il presidente. Questo vale sia per l’Emilia Romagna che per la Calabria con Callipo, che ha avuto il coraggio di aiutare l’apertura di una fase nuova e si è rimesso in gioco da grande imprenditore qual è”.

Evidentemente i due confidano sull’appoggio di Mattarella, che non vuole le elezioni, e dei magistrati che prendono di mira Salvini.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: