La questione dell'aeroporto fiorentino

Regionali Toscana: Giani, il futuro presidente della regione prima di tutto ci deve mettere il cuore

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica

PRATO – Il futuro presidente della regione Toscana”prima di tutto ci deve mettere il cuore, deve sentire che 24 oresu 24 la sua giornata e il suo impegno e’ al servizio dei toscani,dell’identita’ di questa regione. Lo ha detto il presidente delConsiglio regionale toscano e candidato del centrosinistra alleprossime elezioni in Toscana, Eugenio Giani, a margine diun’iniziativa elettorale al teatro Politeama di Prato. Essere ilcandidato del centrosinistra e’ una grande responsabilita’ di cui sono consapevole, da affrontare con modestia.

E a chi gli ha chiesto se vi sia un po’ di maretta nei partiti di centrosinistra che sostengono la sua candidatura, Giani ha risposto che «siamo in democrazia, e’ fisiologico, ci vuole un po’di dialettica. Onestamente la vedo anche come un fatto di vitalita’ la dialettica fra le forze che compongono un’alleanza».

Sul possibile potenziamento dell’aeroportodi Firenze «io faro’ un ragionamento sul fatto che finora si e’sbagliato a tenere fuori il sindaco di Prato, Matteo Biffoni, dall’Osservatorio. Io se diventero’ presidente della regione voglio che Matteo Biffoni sia accanto a me quando esamineremo queste questioni perche’ dobbiamo vederle tutte insieme in modo che la crescita e il fare l’aeroporto siano compatibili con quelleche sono le esigenze della citta’ di Prato»

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: