Italia Viva non perde pezzi

Renzi – Conte: scontro aperto, vicina ipotesi di uno strappo

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano

Matteo Renzi durante la trasmissione televisiva Porta a Porta in onda su Rai Uno, Roma, 17 settembre 2019. ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

ROMA – E’ scontro aperto tra Renzi e Conte, si avvicina l’ipotesi di uno strappo. Mentre nella maggioranza viene trovato l’accordo sul decreto intercettazioni, Italia Viva fa la sua campagna acquisti e incassa due passaggi dal Pd, ora ha 30 deputati e 18 senatori. Iv voterà la fiducia ma avverte: ‘Chi forza a colpi di emendamento spacca la maggioranza”. Il governo pone la fiducia sul decreto Milleproroghe, dibattito aperto sulla prescrizione. Renzi: ‘Da Conte prova muscolare sulla giustizia’. Intanto si muovono i senatori ‘responsabili’, che si vedranno per concordare una linea da adottare rispetto al governo.

Intanto Tommaso Cerno (senatore PD) e Michela Rostan (deputata di Leu) aderiscono a Italia viva. Cerno diventerebbe così il diciottesimo senatore di Italia viva, Rostan la trentesima deputata. “Ci davano per morti e invece…”, notano fonti renziane.

«Doveva esserci la fuga da Italia Viva – sottolineano fonti interne – e invece il partito di Renzi cresce. Oggi Michela Rostan ha lasciato Leu e Tommaso Cerno ha lasciato il Pd. Italia Viva ha oggi 30 deputati e 18 senatori».

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: