Dopo il blocco dei voli

Coronavirus, Maldive: volo Alitalia per riportare in Italia 800 turisti. Ne restano 200

di Redazione - - Cronaca, Economia, Salute e benessere, Top News

Maldive

NEW DELHI – Sarà un volo di linea dell’Alitalia, che partirà domani 16 marzo alle 15 ora locali da Malè, capitale delle Maldive, con destinazione Roma, a riportare un migliaio di turisti italiani rimasti bloccati nel paradiso delle vacnze. La decisione è il risultato di un’iniziativa comune dell’Ambasciata italiana a Colombo, del Ministero Affari Esteri e della Cooperazione italiana, in collaborazione con la compagnia di bandiera, per permettere di rientrare in Italia a quei turisti italiani, bloccati nell’arcipelago, dopo che le autorità locali hanno fermato tutti i voli per l’Europa.

I tour operator precisano che non si tratta di una operazione di rimpatrio, ma di una possibilità, da confermare singolarmente, acquistando il biglietto attraverso il centralino dell’Alitalia (tel 0039 06 65649), o dal sito online della compagnia. Sarebbero quasi 800 i turisti italiani in vacanza alle Maldive, partiti acquistando pacchetti con tour operator o registrati sul sito viaggiaresicuri.it, già informati del volo via mail o WhatsApp; ma nell’arcipelago ci sarebbero almeno altri duecento turisti italiani non ancora raggiunti da questa informazione.

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: