Firenze: nel Cortile di Palazzo Medici Riccardi due concerti dedicati a Gershwin

FIRENZE – Il padre del musical americano e l’essenza del jazz, uno straordinario pianista e un compositore in grado di conciliare la musica colta europea con quella popolare d’Oltreoceano. George Gershwin è stato questo e altro. Al suo repertorio intriso di cinema e teatro rende omaggio l’Orchestra Toscana Classica, mercoledì 15 e giovedì 16 luglio alle 21 nel Cortile di Palazzo Medici Riccardi.

Due serate per riascoltare “Embraceable You”, “But Not For Me”, “Summertime”, “Someone to Watch Over Me”, “I Loves You Porgy”, “I Got Rhythm” e altri brani che hanno segnato l’immaginario novecentesco. La direzione è affidata a Stefano Teani, lucchese, che è passato anche dal podio dell’Orchestra da Camera del Maggio Musicale Fiorentino. Al pianoforte Fernando Ramsés Peña Díaz; le parti vocali sono affidate a Elena Di Leo.

Biglietti 20/15 euro – prevendite nei punti Box Office Toscana e online su www.ticketone.it. Servizio prevendite anche a Palazzo Medici Riccardi nei giorni dei concerti, dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 21. Sono previste riduzioni per studenti (muniti di tesserino), over 65 (muniti di documento), titolari della “Firenze Card” del Comune di Firenze e soci Unicoop Firenze.

Per informazioni e prenotazioni si può contattare la segreteria di Toscana Classica, tel 055.783374 – 340.3944830 – www.toscanaclassica.com.

Estate fiorentina 2020, Firenze, Gershwin, Musica, Orchestra di Toscana Classica, palazzo medici riccardi

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080