Week end 5-6 settembre a Firenze e in Toscana: musei gratis, spettacoli, eventi

Il panorama di Firenze
Firenze, Palazzo Vecchio (gratis per i residenti domenica 6)

FIRENZE

Domenica al museo e Domenica Metropolitana – Domenica 6 sarà possibile entrare gratuitamente in tutti i monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato per tutte le categorie di visitatori. L’elenco di quelli toscani si trova sul sito del Mibact. Torna anche la Domenica Metropolitana, la giornata di accesso gratuito nei musei civici per tutti i residenti dell’area metropolitana fiorentina: Palazzo Vecchio, Museo Bardini, Museo Novecento e Forte Belvedere saranno aperti dalle 15 alle 20; Santa Maria Novella e Cappella Brancacci dalle 13 alle 17; Palazzo Medici Riccardi dalle 10.30 alle 18.30, e qui sarà possibile visitare non solo il museo ma anche la mostra «Peterson – Lavine. Come as you are Kurt Cobain and the Grunge Revolution». La Torre di San Niccolò sarà infine aperta al pubblico dalle 16 alle 19. Visto il perdurare dell’emergenza sanitaria e l’obbligo di applicare protocolli di sicurezza, è necessario prenotare la visita. Per i Musei Civici Fiorentini bisogna scrivere a info@muse.comune.fi.it (indicando nome, cognome, orario desiderato) o chiamare lo 055 2768224 (dal lunedì al sabato h. 9.30-15), mentre per Palazzo Medici Riccardi i contatti sono info@palazzomediciriccardi.it (indicando nome, cognome, orario desiderato) o il numero 055 2760552 (dal lunedì al sabato h. 9-13.30). Sono possibili anche visite guidate gratuite nei musei per famiglie con bambini dai 4 anni in su (sempre riservate ai residenti nella Città metropolitana di Firenze).

Giovedì prossimo in sinagoga a Firenze medaglia a Vittoria Valacchi
La Sinagoga di Firenze

Giornata Europea della Cultura Ebraica – Domenica 6 settembre 2020 (che sarebbe il 17 Elul 5780) gran festa dalle 11 alle 19.30 al Balagan Cafè, il giardino della sinagoga in via Farini, con visite alla sinagoga e al cimitero ebraico e degustazioni di specialità ebraiche, incontri, musica; evento clou alle 18.30, quando Ottavia Piccolo, Enrico Fink e l’Orchestra Multietnica di Arezzo presenteranno “L’esilio. Un percorso di parole e musica”. A Pisa,  al Fuori Teatro, Giardino Scotto di Pisa alle 21 suona la Klezmerata fiorentina, ensemble composto da quattro prime parti del Maggio Musicale Fiorentino costituito con lo scopo di creare una versione da concerto della musica tradizionale degli ebrei dell’Ucraina; composto da Igor Polesitsky (violino), Riccardo Crocilla (clarinetto), Riccardo Donati (contrabbasso) e Francesco Furlanich (fisarmonica), rappresenta uno degli ensembles più conosciuti e specializzati di musica klezmer in Europa.

Bruno Canino – Bruno Canino, uno dei principali pianisti italiani, torna al fianco dell’Orchestra da Camera Fiorentina diretta da Giuseppe Lanzetta, domenica 6 e lunedì 7 alle 21 nel cortile di Palazzo Medici Riccardi, a Firenze. Il programma esalta le doti di Bruno Canino nel ricordo di Ludwig van Beethoven, di cui si celebra il 250esimo anno dalla nascita. Del compositore tedesco viene proposto il ‘Concerto in do maggiore n. 1 per pianoforte e orchestra’, riporta ai primi anni di carriera di Beethoven. A seguire è la terza suite delle ”Antiche arie e danze per liuto” con cui Ottorino Respighi riscopre la tradizione strumentale italiana.

Tempo Reale – Il Tempo Reale Festival torna nella sua tranche autunnale e, causa pandemia, dal 5 al 13 a settembre punta sugli spazi aperti: è Unlocked Sound, maratone sonore all’aperto senza vincoli di tempo e di spazio, 4 appuntamenti fra la Limonaia e il Parco di Villa Strozzi e la Riva dell’Arno al Parco delle Cascine fra il Ponte alla Vittoria e il Ponte all’Indiano. Alla Limonaia di Villa Strozzi (via Pisana 77) sabato 5 dalle 20 alle 23 Glitch Party, festa elettroacustica col Tempo Reale Electroacoustic Ensemble dal vivo, cui si uniscono in streaming l’Ensemble Iléa da Montréal e l’Elettronica Collettiva da Bologna, per un totale di 40 musicisti che, come il pubblico, entrano ed escono dalla performance; ingresso 5 euro. Domenica 6, sempre alla Limonaia, dalle 17.30 alle 19.30 l’incontro pubblico sulla musica di ricerca in toscana a cura di Fango radio; ingresso libero.

Storie differenti a San Salvi – A San Salvi festivalStorie Differenti, promosso dalla compagnia Chille de la Balanza, sabato 5 lo spettacolo “La perquisizione nottuna” con Matteo Pecorini e Eleonora Angioletti (ore 19.00 e ore 21.00), mentre domenica 6 King of the opera, il progetto musicale del chitarrista, cantante, songwriter toscano Alberto Mariotti che lancia il suo ultimo lavoro “Nowhere Blues”. Prevendita obbligatoria, ingresso a pagamento: 8 euro, ridotto 5.

Fabbrica Europa – Sabato 5 alle 11, alle 17 e alle 18.30 al Parco delle Cascine “Violin Phase” di Anne Teresa De Keersmaeker, Programma completo e biglietti su http://fabbricaeuropa.net/

Fosca in Tepidario – Al Tepidarium del Roster, la suggestiva serra ottocentesca del Giardino dell’Orticoltura (via Bolognese, 17 con un ingresso prospiciente a via Vittorio Emanuele), sabato 5 si chiude la sesta edizione del festival FIT – Fosca in Tepidario, con lezioni, incontri pubblici, laboratori, workshop, performance e spettacoli dal vivo. Programma sul sito dell’associazione culturale Fosca, ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria (prenotazioni@fosca.eu).

Florence dance festival – Il Florence dance festival, dopo essere stato rimandato a causa dell’emergenza Covid19, si svolge fino a mercoledì 16 settembre. Programma su www.florencedancefestival.org.

Spazi estivi – Presso Le Murate Caffè Letterario (Piazza delle Murate; ingresso libero nel rispetto delle norme anti-covid): sabato 5 alle 21.30 concerto del Mediterranean Quartet. Paolo Casu: percussioni; Luca Imperatore: chitarra; Alessandro Piccini: chitarra e voce; feat. Enzo Mileo: chitarra e voce; samba, musiche e canzoni popolari cubane, con ritmi di rumba, bolero, beguine, bossa nova, oltre a Conte e Capossela; domenica 6 alle 21.15 si proietta il film film The Doors – HWY (Highway). Al Forte di Belvedere (via San Leonardo) prosegue “E…state al Forte!”, la kermesse di eventi e appuntamenti ospitati presso le due terrazze panoramiche, fino alle 22. Aperto La Toraia sul lungarno del Tempio. Per l’Anconella Garden nel Parco dell’Anconella sabato 5 e domenica 6 Festa dello Sport organizzata da UISP Firenze. Dalle ore 16 per grandi e piccini sarà possibile provare gli sport più vari grazie a dimostrazioni e prove gratuite a cura delle decine di associazioni sportive che hanno aderito all’iniziativa. La manifestazione mira a promuovere l’importanza di praticare attività fisica. La sera di sabato vedrà inoltre dalle 19.30 sul palco il “Trio Brasilia”, composto dal trombettista Franco Baggiani, il contrabbassista Stefano Lepri e il chitarrista Leonardo Montalbano. La band eseguirà brani originali di Baggiani, musiche dai ritmi brasiliani, tra samba e bossanova. Domenica 6 alle 19.30 concerto di Muziki, trio composto dal pianista/compositore Franco Santarnecchi, la vocalist Titta Nesti e la violoncellista/flautista Eleanor Young che porteranno sul palco standard jazz e popular music. Alla Limonaia di Villa Strozzi (via Pisana 77) domenica 6 eventi del Tempo Reale Festival.  Sul Lungarno Aldo Moro 3 fino a settembre c’è la Festa del Mugello, sagra in pianta stabile con piatti mugellani e specialità alla griglia. Alla Manifattura Tabacchi (via delle Cascine 33), sabato 29 alle 23 Filo Vals, cantautore; alle ore 00.15 DJ John Swing in collaborazione con HAPE (nell’ambito delReGeneration Festival); a completare l’offerta, il bistrot di Bulli & Balene (lun-ven 9:00-01:00 / sab-dom 10:00-01:00) e il cocktail bar di Soul Kitchen (martedì-domenica 18:00-01:00). L’accesso è contingentato in osservanza delle misure adottate dal Governo italiano in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Eventi anche a Villa Vittoria (Viale Filippo Strozzi, 2), al Flò sotto Piazzale Michelangelo e allo spazio estivo In-stabile (via della Funga, ponte di Varlungo), musica anche all’Elettro-balera di In-stabile (sotto il ponte di Varlungo).

Cinema – Iniziano a riaprire i cinema al chiuso: da mesi lo ha fatto il Portico (via Capodimondo), negli ultimi giorni sono arrivati il Flora di Piazza Dalmazia, l’Odeon in Piazza Strozzi e l’Alfieri in via dell’Ulivo. ma è anche l’ultimo fine settimana di programmazione per diverse arene estive. All’Arena di Marte, all’esterno del Mandela Forum di Firenze (ingresso da piazza Enrico Berlinguer) sabato 5 Arena Grande Jojo Rabbit di Taika Waititi, Germania (2019), 108 minuti, Arena Piccola Figli di Giuseppe Bonito, Italia (2020), 97 minuti; capienza ridotta dalle solite misure etc., consigliabile acquistare online (a 5 euro). Al Chiardiluna (Via Monte Oliveto, 1) sabato 5 e domenica 6 Volevo nascondermi di Giorgio Diritti con Elio Germano nei panni del pittore Antonio Ligabue (7,50 intero, 6,50 ridotto e biglietto online). Al cinema Esterno Notte al Poggetto (via Mercati 24bsabato 5 alle 21.30 La belle époque. Aperta invece ancora a lungo l’Arena Cinema di Castello (via Reginaldo Giuliani 374; http://www.cinemacastello.it/). Al Parco d’arte Pazzagli di Firenze (zona Rovezzano) ogni sabato appuntamento col cineforum 2020: alle 18.30 visita guidata del parco e delle sue sculture, poi picnic (portando da casa coperta e cibo) che potrà essere fatto prima o durante la proiezione del film che inizia alle 21.30. Prenotazione obbligatoria con WhatsApp al 3477335332; 5 euro visita inclusa.

Piscine – Per la balneazione: la Costoli di Campo di Marte (sabato e domenica 10-19, entrata solo con prenotazione online),  Bellariva (sabato e domenica 9.30–19), le Pavoniere alle Cascine (9–24), il Poggetto (via Mercati 24b). Ripartono anche le Piscine di Marignolle (10-20), nel parco all’aperto della Klab, al momento senza prenotazione ma per un massimo di 285 persone.

Mostre – Al Museo Novecento (Piazza Santa Maria Novella) mostre personali dedicate a Mario Mafai e a Francesca Banchelli, entrambe aperte al pubblico fino al 12 ottobre. Un dittico espositivo all’insegna del coraggio e della passione per l’arte: un maestro del Novecento e una giovane artista del nostro tempo. A Palazzo Strozzi fino al 1 novembre mostra su Tomas Saraceno, con visite guidate ogni domenica pomeriggio alle 16.30 riservate ai soci di Unicoop Firenze e comprese nel biglietto di ingresso. A Palazzo Medici Riccardi (via Cavour, 1) fino al 30 agosto c’è la mostra «Tutankhamon, Viaggio verso l’eternità», allestita nella Galleria delle Carrozze (accesso da via Cavour n. 5), che resterà visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 20 (con prenotazione obbligatoria via telefono al 392 0863434 per gruppi superiori alle 5 persone). Un’esperienza totalmente immersiva che, grazie alle fedeli riproduzioni provenienti dal Cairo, i reperti originali messi a disposizione dal Museo Archeologico Nazionale di Firenze, di cui alcuni inediti, la tecnologia 3D e l’innovativa Realtà Virtuale, rivelerà tutti i segreti della Tomba di Tutankhamon facendone conoscere i tesori incredibili destinati ad accompagnare il giovane faraone nel suo ultimo viaggio. Sempre a Palazzo Medici Riccardi è riaperta fino al 18 ottobre la mostra fotografica «Peterson – Lavine. Come as you are: Kurt Cobain and the Grunge Revolution», inaugurata lo scorso marzo e subito chiusa per l’emergenza coronavirus. La mostra presenta oltre 80 foto, tra cui alcune inedite, di Charles Peterson e Michael Lavine: un viaggio nella storia della scena musicale grunge e in quella del suo eroe, Kurt Cobain. Alla Manifattura Tabacchi (via delle Cascine) ultimi giorni della mostra d’arte contemporanea “La meraviglia” (ingressi contingentati); ha riaperto anche La digital exhibition Inside Magritte nell’ex chiesa di Santo Stefano al Ponte (orario 10–18). A Palazzo Pitti mostra dedicata a Giovanna Garzoni.  Al Museo Bardini fino al 21 dicembre 2020 mostra dedicata a Kevin Francis Gray. Al Museo Stibbert (via Stibbert 26) per tutto luglio ogni domenica alle 11 “Gli oggetti raccontano”, attività dedicata ai più piccoli per conoscere il museo divertendosi. Prenotazione obbligatoria: biglietteria@museostibbert.it, 055 486049, € 6,00 a persona. Al Museo Marino Marini (Piazza San Pancrazio) mostra «Di squali e balene».

Bambini al Museo Marini – Domenica 6 (penultima domenica), il Museo Marino Marini (Piazza San Pancrazio) ospita laboratori per bambini (ore 11–12.30) dedicati ai temi dell’ambiente e dell’arte. Durante le iniziative i bambini possono esplorare il museo e creare manufatti con materiali di riciclo. Prenotazione obbligatoria 055 – 219432.

Festa dell’Unità – In questo fine settimana sarà al Galluzzo, area feste viale Tanini, con Banana republic in concerto sabato 5 alle 21.30; domenica 6 alle 18.30 David Sassoli dialoga con Eugenio Giani, Simona Bonafé e Dario Nardella.

Mercati – In Piazza Santa Croce sabato 5 e domenica 6 c’è la Fierucola del pane. In Piazza Niccolò Acciaioli domenica 6 dalle 8 alle 20 c’è Galluzzo in Fiera.

CAMPI BISENZIO (FI)

Al parco di Villa Montalvo sabato 5 e domenica 6 dalle 10 alle 21 V edizione di Firenze Comics, la rassegna per gli appassionati di fumetti, videogames e cosplay, arrivata alla quinta edizione. Una festa per tutte le età. Numerosi gli ospiti speciali, tra cui Pippo Franco, Gianluca Iacono, doppiatore di Vegeta (uno dei personaggi principali del manga Dragon Ball), Sunymao, celebre cosplayer e volto noto del programma di Canale 5 All togheter now condotto da Michelle Hunziker, oltre al disegnatore di Diabolik Filippo Ferrucci. Biglietti esclusivamente alla biglietteria durante l’evento: 10 euro adulti, 5 per cosplay e bambini dai 6 ai 14 anni, gratis per bambini da 0 a 5 anni e diversamente abili. Disponibile anche la formula abbonamento a 15 euro per gli adulti e 8 euro di abbonamento per due giorni riservato a cosplay e bambini dai 6 ai 14 anni. Informazioni sulla pagina Facebook del festival.

FIESOLE (FI)

Sabato 5 settembre alle 21.30 al Teatro Romano, Fiesole (via Portigiani 1), per la 73° Estate Fiesolana, sul palco c’è Supernova Loves Family: in concerto gli artisti che si raccolgono nell’etichetta Supernova Dischi, giovani talenti che stanno riscuotendo notevoli consensi. L’etichetta discografica indipendente è nata nel 2019 e le sue influenze stilistiche abbracciano vari generi musicali il cui filo conduttore è l’RnB. Il concerto è realizzato da Associazione Music Pool con la collaborazione di Supernova Dischi. Capienza ridotta, posto unico con assegnazione 12€ +d.p.;  info 055 240397; prevendite: www.eventimusicpool.it – www.ticketone.it – Circuito regionale Box Office – 055 210804  – Biglietteria del Teatro Romano tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.30  (tel. 055.5961293).

SCANDICCI (FI)

Dal 2 al 6 settembre al Parco e al Pomario del Castello dell’Acciaiolo di Scandicci ‘è Cirk Fantastik!, festival che ogni anno porta compagnie italiane e internazionali di circo contemporaneo. La rassegna, supportata da Scandicci Open City 2020 del Comune di Scandicci, nella prima tranche presenta il Teatro delle Foglie, la compagnia DaCirk (5 settembre), il Nani Rossi Show, Marta Finazzi, Andrea Mineo (6 settembre). Informazioni, orari e ticket su https://scandicciopencity.ticka.it

LASTRA A SIGNA (FI)

Ripartono le iniziative di Bucolica, il circolo culturale agricolo dove si coltiva secondo i principi dell’agro-ecologia, un insieme di tecniche e relazioni mirate al mantenimento dell’equilibrio a livello ecologico nell’agro-ecosistema. Il programma prende il via domenica 6 alle 16 con Hugolini, cantante, scrittore di canzoni e dj. Il suo set è un miscuglio di musica pop, elettronica e tropicale: imperdibile e, ovviamente, imballabile. Alle 18 Yoga in the Farm, alle 19.30 Taste the Farm!: Gli aceti bevibili di Bucolica.

CERRETO GUIDI (FI)

Fino al 6 settembre nei locali ARCI c’è la sagra del papero e del cinghiale. Solo su prenotazione, 333 773 0560.

PRATO

Dal 3 al 13 settembre a Prato c’è “Limited Edition”, un’edizione speciale coi limiti da covid del Festival Settembre // Prato è Spettacolo. Tanti concerti, ma per pubblico ridotto. Posti limitati e distanziati.

SAN MARCELLO PITEGLIO (PT)

ORTAttack, ensemble d’archi dell’Orchestra della Toscana sabato 5 alle 15.30 partecipa all’evento Passeggiata, Musica e Merenda all’Oasi Dynamo di San Marcello Piteglio (PT), nata nel 2006 dal recupero di una vecchia riserva di caccia. Nella prateria di fronte al Centro Visite dell’Oasi, dopo un percorso di 1,5 km circa, #ORTAttack animerà la natura incontaminata con le musiche delle più belle colonne sonore del grande cinema; ritrovo con guida ore 15 presso Loc. Croce di Piteglio. Ingresso € 25; evento a favore di Dynamo Camp e della Terapia Ricreativa per Bambini. Maggiori info su bit.ly/musica-in-oasi

SERRAVALLE PISTOIESE (PT)

Domenica 6 dalle 15 alle 22.30, con «Di Arti e Mestieri» la rocca di Serravalle Pistoiese tornerà al XIII secolo e offrirà ai visitatori, nel rispetto delle regole vigenti di distanziamento, la ricostruzione di uno spaccato di vita da campo e numerosi mestieri antichi. L’evento sarà curato dalla Pro Loco di Serravalle, curatrice originale delle otto edizioni passate della rievocazione storica «Assedio alla Rocca», e realizzato grazie alla collaborazione con le seguenti associazioni di ricostruzione storica del panorama italiano.

PIETRASANTA (LU)

A Pietrasanta da sabato 5 ci sono quattro giorni di celebrazioni per la Madonna del Sole nella Collegiata di San Martino: messa alle 19, concerto d’organo alle 21.30 con Elena Ceragioli e Roberto Barsanti. Per informazioni www.comune.pietrasanta.lu.it

PISA

Sabato 5 ultimo giorno del Festival Toscano di Musica Antica OFF XXV edizione organizzato da Auser Musici. Programma e link per la prenotazione obbligatoria agli eventi sul sito di Auser Musici.

LIVORNO

Ultimo fine settimana per il Livorno Music Festival. Sabato 5 alle 21 al Museo di Storia Naturale Quartetto Klimt e Giovani talenti del LMF in Rossini, Strauss, Schumann; domenica 6 alle 21 in Fortezza Vecchia concerto finale dedicato a Beethoven. Dettagli su www.livornomusicfestival.com

SIENA

Fino a mercoledì 7 ottobre rimane scoperto il pavimento del Duomo di Siena, capolavoro unico realizzato con la tecnica del commesso marmoreo, su disegni di vari artisti fra cui come Domenico di Bartolo, Matteo di Giovanni, Domenico Beccafumi, Pinturicchio: 56 tarsie con la Sapienza come tema centrale. Il Duomo di Siena è aperto alle visite dalle 10.30 alle 18 dal lunedì al sabato e, durante il periodo della scopertura del pavimento, la domenica dalle 9.30 alle 18 (ultimo ingresso mezz’ora prima della chiusura). I biglietti per visitare la cattedrale costano 8 euro, ridotto 6 euro (gruppi e scolaresche), gratis invece per bambini fino ai 6 anni, disabili, religiosi, giornalisti accreditati, studenti dell’Università di Siena e Università per Stranieri, residenti e nati nel Comune di Siena. L’Opa Si Pass (biglietto cumulativo che permette di visitare cattedrale, pavimento e Libreria Piccolomini, Museo dell’Opera e panorama dal Facciatone, Cripta sotto il Duomo e Battistero) costa 15 euro tra il 18 agosto e il 15 ottobre; se si aggiunge la Porta del cielo (il percorso per vedere dall’alto l’interno e l’esterno della cattedrale) si sale a 20 euro. Dettagli e biglietti sul sito dell’Opera del Duomo.

73° Estate Fiesolana, Area San Salvi, Assedio alla Rocca, Auser musici, Cirk fantastik, Domenica al museo, domenica metropolitana, Dynamo Camp, Estate fiorentina 2020, Fabbrica Europa, Festival Toscano di Musica Antica, Firenze, Firenze Comics, Florence Dance Festival, Giornata Europea della Cultura Ebraica, Livorno music festival, Musei gratis, Orchestra della Toscana (ORT), Serravalle Pistoiese, sinagoga, Tempo Reale Festival, Toscana, week end

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080