Giovedì 17 e venerdì 18 settembre alle 21.15

I «Massimo Volume», Claudio Bisio e Gigio Alberti chiudono la 73a Estate Fiesolana

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Claudi Bisio e Gigio Alberti in «Ma tu sei felice?», spettacolo finale della 73a Estate Fiesolana

FIRENZE – L’hanno allungata di quasi un mese, visto il successo degli spettacoli di giugno e luglio, ma è arrivata agli ultimi sprazzi anche la 73a Estate Fiesolana al Teatro Romani di Fiesole.

Giovedì 17 alle 21.15 un gran ritorno: i Massimo Volume, band di culto di genere post-rock intriso di poesia e letteratura; la band ha rotto un silenzio di sei anni con l’album “Il nuotatore” e ha ristampato “Stanze”, album di debutto del 1993. Una formula originale che unisce il parlato e la voce inconfondibile di Emidio Clementi, narratore sopraffino e fiero cantore della sconfitta, alle trame post punk fornite dalla chitarra elettrica di Egle Sommacal e dalla batteria di Vittoria Burattini. Dal vivo i brani de “Il nuotatore” si alternano al meglio del loro repertorio. Posto unico non numerato 23 euro; biglietti circuiti di Box Office Toscana e online sul sito ufficiale www.estatefiesolana.it. Info tel.055.667566 – www.bitconcerti.it – www.a-live.eu.

Il gran finale venerdì 18 alle 21.15 con Claudio Bisio e Gigio Alberti in «Ma tu sei felice?», lettura-spettacolo dal libro omonimo di Federico Baccomo (uno degli spettacoli portati a Fiesole dal Teatro Puccini di Firenze). Due uomini seduti al bar. Parlano, parlano… Intorno a loro nessuno. Nemmeno i camerieri che dovrebbero portare da bere. Parlano. Di tutto. Mogli, figli, parenti, giovani e vecchi, avventure, tradimenti, scuola, medicina, amici, lavoro, criminalità. I due sono benestanti, hanno tutto quel che si potrebbe volere, forse anche di più. Ma niente va come dovrebbe andare. E così snocciolano le loro teorie, le loro ricette per la soluzione di ogni problema, che rivelano tutti i peggiori difetti dell’uomo (maschilismo, egocentrismo, razzismo, faciloneria, superficialità), ma ne sono inconsapevoli, di un candore tale da risultare simpatici. Da una sola domanda rifuggono, come se potesse fare cadere il castello di carte che stanno costruendo: “Ma tu sei felice?”. Uno spettacolo nato da una miniserie web estemporanea realizzata da Claudio Bisio e Gigio Alberti durante il lockdown (YouTube/ClaudioBisio, aprile 2020), quando hanno deciso di vestire i panni di Vincenzo e Saverio e mettere in scena “a distanza” le loro chiacchiere da bar. Posto unico € 270 + dp, info 055-667566 – info@prgfirenze.it; prevendita online www.estatefiesolana.it.

Biglietteria del Teatro Romano di Fiesole, Via Portigiani 1 (tel. 055.5961293), aperta in orario 9.00-18.30. Solo qui sarà possibile acquistare i biglietti ridotti riservati ai residenti del Comune di Fiesole presentando un documento di identità. Le sere di spettacolo la biglietteria è in Via Portigiani, 3 presso l’Ufficio di Informazioni Turistiche. Portatori handicap: possono acquistare scrivendo a info@prgfirenze.it

AGGIORNAMENTO 17-9-20:

«È annullato il concerto dei Massimo Volume in programma giovedì 17 settembre al Teatro Romano di Fiesole. “Per un piccolo infortunio accorso a un membro della band siamo costretti ad annullare il concerto previsto per oggi, 17 settembre, a Fiesole – spiega la band in una nota –  resta per ora confermata la data di domani a Bologna per Tutto Molto Bello, ma sarà nostra premura avvertirvi per tempo se le cose dovessero andare in altro modo”. Chi ha acquistato il biglietto in prevendita può chiederne il rimborso presso lo stesso punto vendita che ha rilasciato il tagliando. Chi ha comprato il biglietto online può inoltrare una mail di richiesta rimborso all’indirizzo di posta elettronica che ha inviato conferma della transazione. Ulteriori informazioni info@dnaconcerti.com

 

Tag:, , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: