Le inchieste a senso unico

Salvini: magistrati e giornalisti cercano soldi della Lega che non ci sono

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

Milano palazzo di giustizia

ROMA – «Sono assolutamente tranquillo e curioso, così come per tante altre inchieste che vanno avanti da anni e hanno
portato a nulla. Stanno cercando da anni giornalisti e magistrati soldi della Russia, soldi in Svizzera, Lussemburgo, Panama, Cipro, Liechtenstein… Non li trovano semplicemente perché non ci sono. La Lega i soldi che prende li prende con il contributo volontario del 2xmille, con il contributo degli imprenditori e con le donazioni mensili dei parlamentari e dei consiglieri regionali. Punto».

Lo ha detto questa mattina il segretario della Lega Matteo Salvini ai microfoni della trasmissione ‘Aria pulita’, su 7Gold, a proposito dell’inchiesta che vede coinvolti alcuni commercialisti vicini al partito.

Ma intanto la procura di Milano intensifica le ricerche in prossimità delle elezioni. Alla popolazione interesserebbero piuttosto indagini dirette a garantire sicurezza e tranquillità nella vita di ogni giorno, ma su questo tema i risultati dell’azione della magistratura sono sotto gli occhi di tutti.

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: