Ancora fughe di migranti infetti

Grosseto: afgano senza fissa dimora fugge da reparto Covid, torna dopo un giorno

di Redazione - - Cronaca

L’ospedale Misericordia di Grosseto

GROSSETO – Un giovane di 24 anni, senza fissa dimora di nazionalità afgana, era fuggito ieri dal reparto Covid dell’ospedale Misericordia di Grosseto, dove era ricoverato per un’infezione polmonare da coronavirus. Oggi si è presentato di sua spontanea volontà al pronto soccorso, e il personale sanitario lo ha riaccompagnato nel reparto di malattie infettive. Lo rende noto l’Asl Toscana sud est. Il paziente ieri mattina aveva eluso la sorveglianza del reparto e si era allontanato dall’ospedale. La direzione del presidio ospedaliero aveva segnalato la fuga del giovane al Servizio di igiene pubblica e alle forze dell’ordine

Tag:, , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: