Pisa: sequestrati 37 kg di cocaina nascosti nel bagagliaio di un’auto. Arrestati due albanesi e due lituani

PISA – La Guardia di finanza di Pisa ha sequestrato la notte scorsa 37 kg di cocaina nascosti in un doppio fondo del bagagliaio di un’auto. L’operazione è scattata perché i militari hanno notato il veicolo procedere a velocità moderata come se volesse ‘scortare’ un autoarticolato con targa straniera. I finanzieri, si spiega dalle Fiamme Gialle di Pisa, dopo aver seguito i due mezzi fino a un parcheggio, li hanno fermati entrambi e, considerato l’atteggiamento palesemente preoccupato dei conducenti, hanno deciso di fare una perquisizione.

A bordo, grazie anche all’ausilio di un’unità cinofila inviata nel frattempo a supporto dei militari, sono stati trovati oltre 37 chili di cocaina, occultati in un doppio fondo, e una pistola calibro 9, mentre sul Tir, nascosti tra i pannelli laterali, c’erano 46.500 euro in contanti. La cocaina una volta tagliata e messa sul mercato avrebbe fruttato oltre 3,5 milioni di euro. Due albanesi e due lituani sono gli arrestati: l’accusa è detenzione a fini di spaccio aggravata dalla ingente quantità.

arresti, cocaina, sequestrata

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080