Giro d’Italia: Diego Ulissi vince la seconda tappa, Ganna sempre in rosa

AGRIGENTO – Diego Ulissi ha conquistato la seconda tappa del Giro d’Italia2020 andata in scena da Alcamo ad Agrigento al termine di 149chilometri. Percorso mosso e ricco di insidie, sull’arrivo in salita con pendenze medie del 5,3% e’ il corridore italiano del team UAE-Emirates a fare la differenza andando a conquistare con un allungo nel finale la vittoria della frazione odierna,caratterizzata da una fuga non andata in porto e neutralizzata a soli dieci chilometri dal traguardo, battendo allo sprint Peter Sagan. Filippo Ganna (Ineos-Grenadiers) si conferma in maglia rosa per il secondo giorno consecutivo

Domani 5 ottobre primo arrivo in quota; la terza tappa in terra siciliana, la Enna-Etna (Linguaglossa-Piano Provenzana) di 150 chilometri presenta una salita finale di 18,9 km sul versante Nord-Est del vulcano, seguendo un ritmico alternarsi di tornanti lungo colate di lava piu’ o meno recenti. La pendenza media e’ del 6.6%, ma gli ultimi 3000 metri presentano (a ridosso dei 2000 m) le medie maggiori (circa 9%) e il picco dell’11% a 1500 metri dall’arrivo. Prima dell’Etna, frazione mossa ricca di saliscendi, ma le caratteristiche del percorso chiamano all’appello i grandi scalatori del gruppo, che potrebbero dare una prima, significativa scossa alla classifica generale.

Ganna, giro d'italia, Ulissi


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080