Giro d’Italia, 16 tappa: vittoria di Tratnik, Almeida sempre in rosa. Nibali promette battaglia

 ANSA / ROBERTO BETTINI

SAN DANIELE DEL FRIULI – Jan Tratnik della Bahrain-McLaren vince la sedicesima del Giro d’Italia, da Udine a San Daniele del Friuli, di 229 km, dopo una fuga che durava dal 40esimo chilometro. Beffato nel finale, a pochi metri dall’arrivo, Ben O’Connor della NTT Pro Cycling. Per il ciclista sloveno è la prima vittoria nella corsa rosa.

Il portoghese Joao Almeida ha conservato la maglia rosa per il 14° giorno consecutivo. Il portacolori della Deceuninck Quick Step con uno scatto nel finale ha guadagnato 2″ su tutti gli altri pretendenti alla vittoria e ora guida la classifica generale con 17″ sull’olandese Wilco Kelderman (Sunweb). Domani 17esima frazione, la Bassano del Grappa-Madonna di Campiglio di 203 km.

«E’ difficile perche’ gli altri hanno qualcosina in piu’, oggi ero sulla ruota di Kelderman. Abbiamo affrontato una tappa molto lunga, ma domani sara’ diverso e bisognera’ stare in guardia. E’ stato un anno difficile per tutti, compreso per me. Prendiamo quello che viene, ma devo ammettere che sto bene: se capitera’ la giornata buona ci proverò». Lo ha detto ai microfoni di Rai 2 Vincenzo Nibali,siciliano della Trek-Segafredo, dopo la sedicesima tappa del Girod’Italia con arrivo a San Daniele del Friuli.

Almeida, giro d'italia, Nibali


Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080