Le dure parole dell'ex viceministro

Covid-19: lockdown totale non necessario, Sileri sconfessa esperti e virologi

ROMA – Pierpaolo Sileri, senatore M5s e già viceministro alla salute, intervenendo a Radio Cusano Campus sconfessa le affermazioni dei virologi: «È verosimile che alcune regioni tornino in zona arancione e qualcuna in zona rossa. Lockdown nazionale non necessario, ci saranno stop&go. Va mantenuto il blocco degli spostamenti tra regioni. Ho apprezzato che Draghi abbia usato la parola trincea, perché siamo in guerra e per uscirne servirà tutto il 2021. Sicuramente c’è una continuità con l’azione di procedere con la vaccinazione nel più breve tempo possibile per osteggiare l’avanzata del virus – ha affermato Sileri – Ho apprezzato che abbia usato a parola trincea, perché siamo in guerra, tutti nella stessa buca a combattere».

Lockdown, Sileri, virologi

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080