Vaccini e magistratura: Gasparri chiede conto a Cartabia dei magistrati che saltano code

ROMA – «Con una interrogazione al Ministro Cartabia ho chiesto di sapere quali siano i magistrati che sarebbero stati vaccinati, in base a quali criteri e perche’ queste persone abbiano saltato code e file. Quella della magistratura si conferma anche in questo caso l’unica vera casta che c’e’ in Italia. Se il fatto che abbiamo appreso risponde al vero, saremmo di fronte a un caso sconcertante di privilegio autoreferenziale. Il Ministro renda subito noti, in maniera ufficiale, i nomi dei protagonisti di questa vicenda e le ragioni che hanno causato questo scandaloso comportamento. Mentre c’e’ un caos e una confusione e ci sono cittadini anche in condizioni precarie in attesa, i magistrati saltano la fila. E’ un’assoluta vergogna. Non se ne puo’ piu’ di questo ‘sistema’. A Palamara lo andranno a vaccinare a domicilio a questo punto?». Lo dice in una nota il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri.

code, magistrati, vaccini


Ezzelino da Montepulico


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080